Mostra "Ipressioni" di Laura Tofani

Mostra “Impressioni” di Laura Tofani

Data: 02 Nov 2015 Autore: Alberto Maria Ottaviani Categoria: Le Mostre    Tags: , , , , , ,

 

“Impressioni” è il prodotto di una collaborazione tra Laura Tofani e la Tipografia Grifani Donati di Città di Castello.
Saranno esposti degli “esperimenti grafici”, per lo più monotipi, realizzati con differenti tecniche incisorie e di stampa.

La mostra rimarrà aperta dal 7 novembre al 31 dicembre 2015.

Un percorso a ritroso ed il suo contrario, mi sembra di ricordare nel lavoro di Laura, il rifiuto del segno a vantaggio di texture disegnate dalla materia.
La mia sorpresa è stata vedere che ciò da cui si fugge, in un contesto diverso, diventi poi la meta, mai ultima, ma necessaria per Laura.
Ho avuto il privilegio di veder nascere alcune delle immagini in mostra.
In ognuna si trova un rigore conosciuto, mai troppo definito, ed è quello suggerito dalle differenti tecniche di stampa e di inchiostrazione.
Nulla vi sarà di fronte che non abbia un messaggio e un senso, si parlerà di spazi e di tempi a noi comuni: i nostri paesaggi, le nostre luci, le nostre campagne e le nostre strade.
Non vi resta che mettere il cuore vicino alle teche e sentire quello che gli occhi vedono, buona visione.
Francesco Fantini

L’esperienza di Laura Tofani presso la Tipografia Grifani Donati 1799

Sono stata ospite di questa meravigliosa tipografia, e degli altrettanto splendidi titolari, per un tirocinio di sei mesi promosso dalla regione Umbria.
Il contesto non mi era estraneo, da anni lo frequento e ne sono innamorata.
Il processo creativo ha per me molta più importanza del prodotto finale stesso, gli errori più di ogni altra cosa. La vita non avrebbe senso ristagnando sul certo.
Molti anni fa ho avuto la necessità di rimettere in discussione tutto quello che sapevo, fare un percorso a ritroso per ricercare l’essenza.
Ho dovuto demolire gli insegnamenti inferti e imparare a vedere, non a guardare.
E’ stato allora che mi sono rifiutata di fare quello che “sapevo fare”, addentrandomi in quello che invece non conoscevo e che non avevo assolutamente idea di come mettere in pratica.
Da allora la realtà è stata diversa, forse ancora più cruda ma molto più bella, importante e curiosa.
L’esperienza con la Tipografia Grifani Donati mi ha dato la possibilità di mettermi di nuovo in discussione.
Non è facile incontrare “maestri” generosi, Giovanni Ottaviani lo è stato e gliene sono grata.
Grazie.

Biografia dell’Artista

Laura Tofani, nasce nel 1980 nel comune di Citerna dove risiede. Dopo una prima formazione in “Arte dei metalli e dell’oreficeria”, si diploma all’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia nel 2005.
Il contesto naturalistico in cui è cresciuta e l’antico sapere artigiano, con cui è sempre stata a contatto, l’hanno condotta ad una attenta osservazione dei fenomeni naturali, alle loro manifestazioni, e al desiderio di interagirvi.
La sua ricerca è volta all’attenzione verso la duplicità dello sguardo, alle connessioni tra “macro” e “micro”, tra ciò che appare e ciò che è, tra l’esplorazione dei sensi fisici e l’evocazione di un pensiero, compiendo un gesto “pittorico”, evocativo di un sentimento.
I “mezzi” espressivi sono molteplici, dalla pittura alle istallazioni, dal video alla fotografia fino a sperimentare, in questo frangente, la grafica d’arte.
Proprio in quest’ultima serie di lavori, Laura ha viaggiato su due binari apparentemente diversi. L’inganno sta nella forma, non nella sostanza evocativa.